Parchi Nazionali in Croazia

La Croazia è patria di numerose meraviglie naturali e di ben otto parchi nazionali, diversi ma tutti di assoluta bellezza e ideali per una visita turistica. La Croazia è tra i pochi paesi al mondo a poter vantare un simile patrimonio naturale, concentrata nei suoi parchi nazionali, aree naturali autentiche e incontaminate, dove si uniscono la forza della natura e il rispetto verso di essa, tutelata dalla legge. Gli otto parchi nazionali, vere e proprie otto perle naturali della Croazia, sono: i Brioni, il Risnjak, il Velebit settentrionale, i laghi di Plitvice, il Paklenica, il Krka, le isole Incoronate e il Meleda.
I parchi  nazionali che si trovano in Croazia sono:

  • il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, nella regione della Lika e famoso per i 16 laghi e le numerose cascate, è uno dei parchi nazionali più visitati nella nazione;
  • il Parco Nazionale di Risnjak, nella regione montuosa del Gorski Kotar, una vera e propria barriera climatica tra la zona costiera e l’entroterra, la zona protetta più boscosa della Croazia, ricco di rilievi carsici e vegetazione, habitat ideale per varie specie animali selvatiche e boschi di faggio, abete e ginepro;
  • il Parco Nazionale di Sjeverni Velebit e il Parco Nazionale di Paklenica, situati sulla montagna di Velebit, noti per la loro grande ricchezza di boschi e per i canyon della Piccola e Grande Paklenica. Qui, da sotterranei scavate nelle profonde grotte e caverne, si passa attraverso nascoste sorgenti d’acqua, corsi perenni e  canyon;
  • il Parco Nazionale di Krka, dal nome dell’omonimo fiume, famoso per le sue sette cascate calcaree, grandi e suggestive,  come il Roski slap e il Skradinski buk, la ricca flora mediterranea e i reperti storici;
  • il Parco Nazionale delle isole Incoronate, si estende tra le regioni di Sebenico e Zara, ed è uno degli arcipelaghi più belli dell’Adriatico dove si uniscono la terraferma quasi deserta, da un lato, e i fondali marini ricchi. L’arcipelago si contraddistingue per le sue coste frastagliate e per gli ecosistemi unici e le rocce tagliate a picco che formano le cosiddette “corone”;
  • il Parco Nazionale di Mljet, famoso per i suoi laghi salati uniti da uno stretto passaggio e la particolare isoletta di Sveta Marija al centro del lago;
  • il Parco Nazionale di Brioni, situato in Istria e famoso per la varietà faunistica e per la residenza estiva dell’ex presidente Tito. Qui le isole di Brijuni formano un arcipelago di quattordici isole e isolette di assoluta bellezza lungo la costa sud-occidentale dell’Istria.

Croazia-parchi-nazionali