Pag

Pag, isola della Croazia, situata in Dalmazia settentrionale di fronte al litorale croato, è l’isola più nota al pubblico giovanile come ambita meta estiva. Oltre ad essere facilmente raggiungibile via mare con i tanti e diversi traghetti diretti sull’isola, Pag può essere raggiunta anche in auto. Qui si ritrovano piacevoli stradine dove passeggiare, la città vecchia di Stari Grad, interessanti monumenti, chiese e architetture religiose.

I centri da visitare

Sull’isola di Pag il turismo giovanile si concentra a Novalja, situato in un angolo dell’isola, capitale del divertimento e delle vacanze giovanili in Croazia. Infatti a pochi chilometri dalla cittadina di Novaglia sorge il complesso turistico della spiaggia di Zrće, costituito da famose discoteche e da servizi turistici. Oltre al centro più famoso si ritrovano anche altre località da visitare, come:

  • Lun, un piccolo villaggio con gli ulivi più antichi del Mediterraneo, tutti centenari, alcuni millenari;
  • Lokunja, ideale per chi vuole dedicarsi a fanghi per il corpo con il fango dei fondali che, si dice, abbia notevoli proprietà curative per inestetismi della pelle;
  • Kolanjsko Blato, qui vi è una riserva ornitologica ed è ideale per passeggiate nel verde, ammirando le specie animali e le spiagge;
  • Caska, meta ideale per chi vuole fare immersione, qui i fondali sono ricchi di testimonianze risalenti all’epoca romana, da alcuni considerati quelli della famosa Atlantide.

La città vecchia di Pag

La città vecchia di Pag, una tra le località più particolari dell’isola, è una città fortificata dove un tempo si sfruttava il sale come mezzo per produrre e commerciare ricchezza. Oggi nella città vecchia esistoo diversi muri antichi, residui di antiche dimore e sentieri, mentre i più conservati sono quelli del monasero francescano e della chiesa romanica di S. Maria.

Oggi è possibile ancora ammirare della originaria città vecchia, detta anche Pagovecchia o Stari grad,  numerosi resti dei muri delle antiche abitazioni, la chiesa di San Giorgio, la basilica di Santa Maria, i resti del monastero francescano costruito nel 1589.

Le spiagge di Pag

Le spiagge più note dell’isola accolgono i giovani per un divertimento in riva al mare anche fino al tramonto. Tra le migliori spiagge ci sono quelle di Rucica, di ghiaia e sabbia e ideale per gli amanti della natura, a circa 10 chilometri da Novalja, nella parte orientale dell’isola, si trova nascosta dietro un versante collinare roccioso, ideale per chi vuole vivere a contatto con la natura; Povljana, ideale per le famiglie; la spiaggia di Simuni è invece ideale per chi soggiorna nel vicino campeggio. Dedicata alle vacanze di naturisti è la spiaggia di Sv. Duh, una lunga lingua di ghiaia circondata da spazi verdi, con un fondo di sabbia finissima e acqua molto bassa; accogliente e rilassante è la spiaggia di Kukurina, mentre ideale per sport, immersioni e divertimenti è la spiaggia di Trincel, in un insenatura a nord di Novalja, sulla costa di nord-ovest.