Hvar

Vita notturna e una magnifica architettura fanno di Hvar una città realmente cosmopolita, dove godersi gite in barca e bellissime spiagge.

I centri principali

I principali centri da visitare ad Hvar sono Gelsa (Jelsa ), Cittavecchia (Stari Grad ), Verbosca (Vrboska ) e San Giorgio (Sucuraj). A Brusje, piccolo paese a 6 km dalla citta di Hvar, si trova un piccolo centro di produttori di vino, olio d’oliva, olio di rosmarino e miele, oggi meta preferita di gite per tutti quelli che vogliono vedere e sentire l’autentica atmosfera rustica di Hvar. Milne, invece, piccolo paese della zona orientale dell’isola, si trovano due spiagge sabbiose, con una costa nascosta dai pini, dalle agavi, dalle vigne e dai frutteti.

Cosa vedere a Hvar

L’isola di Hvar è nota per il suo gradevole clima mediterraneo che la rendono ideale come  meta di vacanze estive e anche in bassa stagione. Una volta giunti sull’isola, oltre al mare cristallino, sono tante le attrazioni cui dedicarsi, come la visita alla Fortificazione Fortica costruita nel sedicesimo secolo, il duomo presente in Piazza S. Stefano, il teatro e il monastero francescano.

Le spiagge

Le spiagge più belle si ritrovano sia nella parte orientale che occidentale dell’isola di Hvar, e sopratutto il gruppo di isolette davanti alla città di Hvar denominato “Pakleni Otoci“, cosparso di spiagge sabbiose e rocciose, baie serene e nascoste. Le spiagge a Stari Grad e a Jelsa sono di natura sabbiosa, mentre quella di Dubovica è costituita da ciottoli che si stendono per una baia riparata e silenziosa a pochi chilometri dalla cittadina di Hvar. Sul lato meridionale dell’isola si trova la spiaggia di Zarace, in realtà divisa tra la spiaggia di Velo Zarace e Malo Zarace, una spiaggia di sabbia fine.

Giunti sull’isola in cerca di una spiaggia che vi accolga come turisti, il piccolo porto turistico di Palmizana è uno dei più tipici e caratteristici dell’isola, dove trovare non solo una bella spiaggia  ma anche ristoranti, bar ed altri servizi utili.

La città di Hvar

Hvar, città antica e ricca storia, ha lo stesso nome dell’isola di Hvar, è una città ricca di architettura, natura rigogliosa e un clima accogliente. Facilmente raggiungibile in traghetto dal porto di Hvar o in auto, si presenta da subito in tutta la sua maestositò, fatta di monumenti, opere d’arte rinascimentale quali la fortezza Fortica, la cattedrale di Hvar, il teatro di Hvar e il convento francescano.