Guida della Croazia

La Croazia è una delle mete di viaggio preferite dai turisti di tutto il mondo, che ammirano principalmente il suo incantevole mare ma anche i suoi parchi naturali e i paesaggi unici. Tra mare e natura in Croazia non  mancano gli  itinerari escursionistici, unici al mondo.

La bellezza della Croazia si concentra da sempre sulla sua costa dove grazie al suo clima mite si ritrova una destinazione perfetta tanto in estate quanto in autunno. Oltre alle sue spiagge la Croazia è ricca di punti di interesse storico e culturale da ammirare come il centro storico di Spalato e il Palazzo di Diocleziano, l’Anfiteatro di Pola risalente al periodo dell’imperatore Augusto, il centro storico di Traù, la città vecchia di Dubrovnik, la Cattedrale di San Giacomo a Sebenico, la muraglia di Stagno, la Basilica Eufrasiana e tante altre località d’arte e cultura meravigliose.

Le spiagge della Croazia sono certamente il luogo più affollato durante la stagione estiva che qui porta turisti da ogni lato d’Europa e non solo. Per la maggior parte le spiagge croate sono rocciose, poche sono di ciottoli più o meno piccoli e pochissime sono le spiagge di sabbia. Nella costa settentrionale si trovano le spiagge di Pola, Fasana, Lovran e tante altre, le isole di Dugi Otok, Ugljan e Molat con le loro acque trasparenti, nella Dalmazia centrale invece si ritrovano le spiagge di Korcula e Rogoniznica. Anche se non tutte organizzate e servite e sebbene pochissime siano le spiagge di sabbia, le spiagge croate sono piccoli paradisi tutte molto diverse e tutte da scoprire.

La stagione estiva, poi, si arricchisce in Croazia non solo di mare e spiagge ma anche di eventi culturali e musicali che rendono le piccole piazze e i porti vivaci e movimentati, ideali per le vacanze di giovani, famiglie e gruppi di amici. Qui, se il mare non dovesse soddisfarvi, troverete anche tantissimi centri termali come Bizovacke, Daruvarske o Toplice, in cui concedervi anche una piccola gita durante la stagione autunnale.